Intelligent Investment

Italy Real Estate Market Outlook 2024

Scopri le nostre previsioni sul futuro del commercial real estate in Italia.

febbraio 27, 2024

$name

Vuoi saperne di più?

I volumi d’investimento nel commercial real estate del 2023 in Italia riflettono una frenata trasversale a tutti i principali settori del mercato immobiliare italiano, in un contesto di rallentamento globale provocato primariamente dal susseguirsi di aumenti dei tassi d’interesse. I repricing rilevati nel corso del 2023 non hanno ancora portato a nuovi equilibri rischio-rendimento che risultino competitivi rispetto alle asset class non-immobiliari, come ad esempi i titoli di stato italiani a lungo termine. Il costo e la disponibilità del debito hanno continuato a imporre condizioni sfidanti e i volumi di raccolta netta dei fondi d’investimento hanno raggiunto livelli vicini ai minimi storici. Questo contesto ha determinato un approccio prevalentemente attendista da parte degli investitori, rafforzato da timori sulla tenuta dei fondamentali occupier nei settori attraversati da profonde trasformazioni, come uffici e retail, e da costi di costruzione ancora ai massimi storici.

Il mercato italiano nel 2024 continuerà probabilmente a scontare elementi di incertezza dovuti a aspettative di prezzo ancora divergenti, elevato costo del debito e costi di costruzioni ancora vicini ai massimi storici. 
La ricerca di una maggiore remunerazione del capitale investito potrebbe favorire gli investimenti con rendimenti più alti e profili di rischio più pronunciati, come ad esempio asset class immobiliari Alternative e Operational Real Estate (OPRE) supportati da solidi fondamentali dell’industria di riferimento (Hotels, Healthcare, Data Centre, infrastrutture) o in mercati regionali ancora poco esplorati.

Leggi il dettaglio per asset class richiedendo il report completo, realizzato da CBRE Research Italy.

Italy Investor Intentions Survey 2024

Scopri quali saranno le intenzioni degli investitori per il commercial real estate nel 2024